ancora ritardi dall’Acquedotto Pugliese…

La nostra associazione a seguito del ritardo dell’invio delle fatture consumi acqua relative all’ultima emissione 2018, ha scritto mail come sotto riportata:ritardo consegna fatture consumi acqua. richiesta chiarimenti martedì 27 novembre 2018 – 17:44Da: presidente <presidente@helpcondominio.org>A: presidente aip <presidenza@aip.gov.it>, <presidenza@aqp.it>, <presidenza@regione.puglia.it>, <presidenza@arera.it>Visualizza dettagli StampaLa presente per chiedere, nome per conto di tutti gli amministratori di […]

Raccolta rifiuti porta a porta: tutto pronto a Bari ma Help! Condominio protesta

Il nuovo servizio di raccolta porta a porta non piace a Help Condominio. Isidoro Tricarico, presidente dell’associazione di amministratori di condominio di Bari, ne mette in evidenza punti di criticità e svantaggi. Con la raccolta si partirà tra due settimane dal quartiere Santo Spirito: ogni residente riceverà un kit completo di due bidoncini per la […]

Acquedotto Pugliese S.p.A. e amministratori di condominio… continua l’incomunicabilità

Ancora una volta cittadini dell’abitato di Bari penalizzati dal servizio erogazione acqua a causa delle scarse piogge. I maggiori cittadini penalizzati sono proprio coloro che abitano in condominio non avendo spesso la possibilità di raccogliere acqua necessaria per il fabbisogno quotidiano in apposite cisterne. Il grido di allarme riscontrato negli stabili amministrati in condominio deriva […]

Parte il primo Corso Propedeutico Help! Condominio

Pubblicato il bando ufficiale del corso universitario per amministratori di condominio. Il corso organizzato da Università degli Studi di Bari e Help! Condominio con la partecipazione didattica della Condominioweb sarà propedeutico alla professione così come previsto dal D.M. 140/2014. Il Corso è suddiviso in sette moduli, 22 lezioni in ottantotto ore e vedrà tra i […]

Il mansionario delle prestazioni: esempio

MANSIONARIO PRESTAZIONI PROFESSIONALI E COMPENSI Obbligatorio: Art. 1129, Terzultimo Comma, Cod. Civ. In vigore dal 18/06/2013 Decorrenza mansionario: Il presente tariffario descrive le prestazioni ordinarie e straordinarie ed i compensi indicativi spettanti allo studio in* intestazione e per l’incarico di Amministratore di Condominio. Ha validità di 2 anni a partire dal 01/11/2014 con rinnovo tacito […]

Le innovazioni nel condominio

Le innovazioni sono le modificazioni delle caratteristiche strutturali o funzionali del condominio (ad esempio, modifica della scala comune, allargamento del portone d’ingresso, installazione di un ascensore, rifacimento della facciata ecc.). L’articolo 1120 del codice civile stabilisce che i condomini, con la maggioranza dei partecipanti al condominio e almeno i 2/3 del valore dell’edificio, possono disporre […]

L’indivisibilità delle parti comuni

La legge di riforma del condominio conferma l’indivisibilità delle parti comuni, tranne casi particolari e in presenza di determinate condizioni. Le parti comuni sono soggette a divisione soltanto se: • siano state sottratte all’uso comune con delibera unanime; • la divisione possa farsi senza rendere più incomodo l’uso della casa a ciascun condomino. La maggiore […]

Se il condomino vuole distaccarsi dall’impianto centralizzato?

L’articolo 1118 del codice civile prevede la possibilità del distacco dall’impianto centralizzato di riscaldamento o condizionamento. La disposizione consente il distacco se non comporta squilibri di funzionamento o aggravi di spesa per gli altri condomini. In ogni caso, il condomino che si distacca dall’impianto deve contribuire al pagamento delle spese di manutenzione straordinaria dell’impianto, nonché […]

Le modificazini delle parti comuni

L’articolo 1117 ter del codice civile, introdotto dalla legge di riforma, contiene la disciplina sulle modificazioni delle destinazioni d’uso. L’articolo prevede che la modifica della destinazione d’uso delle parti comuni richiede un numero di voti che rappresenti i 4/5 dei partecipanti al condominio e i 4/5 del valore dell’edificio. Per l’assunzione delle deliberazioni in questione […]

Quando nasce il condominio?

Può essere utile ricordare che il condominio non nasce in seguito a un accordo tra i condomini ma nasce automaticamente con il frazionamento della proprietà, ossia quando la proprietà unica di un edificio si suddivide in tante proprietà. Ciò accade normalmente quando il costruttore vendere i singoli appartamenti, passando da proprietario esclusivo a semplice condomino. […]